LA-U dell'ulivo
Dicembre 19, 2018, 03:08:38 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: A sorpresa il Nobel per l'Economia è andato a Richard H. Thaler, americano, ...  (Letto 125 volte)
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5.228


Mostra profilo
« inserito:: Luglio 12, 2018, 07:52:59 pm »

di Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev-Agi |

09 ottobre 2017,13:38


A sorpresa il Nobel per l'Economia è andato a Richard H. Thaler, americano, classe 1945, uno dei massimi esperti mondiali in ricerche basate su psicologia ed economia comportamentale.

Non è la prima volta che gli esperti dell'Accademia di Stoccolma premiano questo tipo di studi, ma Thaler è diventato nel tempo sicuramente una delle voci più autorevoli nel campo.

Professore all'Università di Chicago, ama il golf e bere vino raffinato e, all'inizio della sua carriera, è partito dall'assunto che non è possibile che le decisioni del consumatore siano sempre razionali e informate.

Siamo cioè in grado di scegliere l'investimento più adatto a noi, oppure l'università migliore per i nostri figli ma siamo umani, e quindi soggetti a fare degli errori anche sbagliati dal punto di vista economico. Cosicchè, alla luce degli studi compiuti dagli anni Settanta, ha diviso il mondo in due categorie: gli Econs, uomini super razionali che sanno prendere la decisione perfetta e gli Humans ossia tutti gli altri.

E proprio sugli Humans, si sono poi concentrate le ricerche di Thaler con l'obiettivo di migliorare la loro vita e fino a concepire la famosa strategia del cosiddetto 'Nudging'.

Da - https://www.agi.it/video/cosa_leconomia_comportamentale_che_ha_conquistato_il_nobel-2233074/video/2017-10-09/

Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!