LA-U dell'OLIVO
Marzo 04, 2024, 09:24:54 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: I rinnovamenti nel mondo del lavoro e nelle società democratiche, o più o meno..  (Letto 1213 volte)
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 30.279



Mostra profilo WWW
« inserito:: Dicembre 03, 2023, 07:11:36 pm »

Gianni Gavioli
Amministratore

Esperto del gruppo in Virtual Reality
da Facebook oggi 1 dicembre 2023
 
I rinnovamenti nel mondo del lavoro e nelle società democratiche, o più o meno cràtiche, non devono portarsi dietro lacci e lacciuoli, storicizzabili da ideologie fisse.
Innovare “Status” in una Società e nelle Persone che ne godono, non significa doverlo sfasciare, ma neppure imbalsamarlo al “come eravamo” partitico.
L’Innovare deve cambiare lo status quo di molti aspetti, per migliorare: non la condizione economica e di comando degli “imbalsamatori sociali”, ma ridare vita attiva alle potenziali vittime da “imbalsamare” per ottenere il loro il cattivo consenso.

In questo, la Cultura avrà un ruolo fondamentale, perché arricchisce la consapevolezza delle Persone affinché non cadano e non cedano a falsi “ideali di scopo”, con beneficio di pochi e costi per molti.
In tutto questo la scuola deve essere madre e maestra di Cultura “umanistica” e “tecnico scientifica”, ma anche Guida del suo figlio prediletto, il Civismo nell’intelligenza artificiale.

ggiannig - ciaooo
Registrato

Admin
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!