LA-U dell'OLIVO
Maggio 20, 2024, 05:53:35 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Scambio di pareri in FB  (Letto 1442 volte)
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 7.754


Mostra profilo
« inserito:: Marzo 09, 2023, 05:33:03 pm »

La vita comincia dopo il parto, prima è la gestazione di cui la madre risponde e decide a suo giudizio.
ggiannig
Fan più attivo

Vanna Vannucchi
Gianni Gavioli questa è una sua opinione. La vita comincia molto prima. Glielo dice una biologa
Registrato
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 7.754


Mostra profilo
« Risposta #1 inserito:: Aprile 24, 2023, 06:32:24 pm »

Advertorial

Qual è il "segreto" per ottenere rendimenti eccezionali grazie al trading? Lo scopriamo in quest’intervista con il 4 volte Campione del Mondo
Andrea Unger vince per la terza volta il Mondiale di Trading nel 2010 e viene premiato nella sede della Borsa di Chicago.
di Andrea Angiolini
1 marzo 2023

È ancora possibile raggiungere il benessere finanziario grazie al trading?
O per avere successo devi essere “cervellone”, programmatore o esperto di finanza?
Per capire se il trading è ancora una strada valida…
Ho deciso di intervistare Andrea Unger: l’unico trader al mondo ad aver vinto il Campionato Mondiale di Trading ben 4 volte.
Fino a oggi, nessun altro è riuscito nell’impresa.
Per questo successo, è stato intervistato da trasmissioni e riviste prestigiose come:
Il Sole 24 Ore, Milano Finanza, Le Iene, Libero Quotidiano, Il Giornale, La Stampa, Il Tempo, e molte altre ancora.
Andrea Unger è anche autore del bestseller su Amazon “Trattato di Money Management: La gestione professionale del rischio”…
E viene invitato continuamente a partecipare come speaker agli eventi di trading più prestigiosi al mondo in Europa, Asia e Stati Uniti.
Se sei un trader che vuole diventare profittevole…
Oppure un aspirante trader che sogna la libertà finanziaria, vivere di trading o far rendere al meglio il proprio capitale…
Ti consiglio di leggere con attenzione quest’intervista in cui scoprirai:
– Perché il 75% dei trader perde soldi
– Chi è davvero Andrea Unger
– Qual è il suo segreto per ottenere rendimenti così alti
– Dove imparare il suo metodo vincente
Pronto?
Allora partiamo subito:
Ciao Andrea e grazie aver accettato di fare quest’intervista.
Grazie a te.
Spero che quest’intervista aiuti chi la legge a diventare un trader profittevole.
Prima di tutto Andrea, ti chiedo di presentarti. Chi è Andrea Unger?
Parto dal dire che sono una persona riservata che non ama molto parlare di se stesso.

Diciamo che il motivo per cui sono conosciuto è perché sono l’unico ad aver vinto 4 volte il titolo di Campione del Mondo di Trading.
La prima volta nel 2008 quando ho ottenuto rendimenti del 672% in un anno.
Poi ho vinto il titolo di nuovo nel 2009, 2010 e 2012.
Ma la cosa che mi rende più fiero però non sono i miei traguardi, ma l’aver aiutato 3 dei miei studenti a vincere questa prestigiosa competizione:
– Stefano Serafini nel 2017 con rendimento +217%
– Petra Lona Zacek nel 2018 con rendimento+257%
– Lorenzo Misino nel 2021 con rendimento +405%
Questo per me ha dimostrato che:
•   Il mio metodo funziona
•   È insegnabile ad altre persone
Il trading può ancora essere una buona strada da seguire per chi sogna la libertà finanziaria?
Si, il trading è sicuramente una strada che può dare grandi soddisfazioni personali ed economiche, oltre che una grande libertà.
Ma facciamo un passo indietro:
Cos’è il trading, esattamente?
Per trading si intende la compravendita di strumenti finanziari come le azioni, le obbligazioni, le materie prime, le valute, e via così.
Il trader segue l’andamento dei mercati, e cerca di guadagnare un profitto comprando e vendendo al momento giusto.
Può guadagnare sia quando il mercato sale, sia quando scende.
Da sempre nella storia, guerre e crisi economiche hanno permesso agli speculatori più abili di arricchirsi ancora più velocemente.
E in un momento storico in cui sembra esserci una crisi dopo l’altra…
Questo è un vantaggio molto importante per chi cerca sicurezza e libertà finanziaria, specialmente in un contesto instabile come quello di oggi.
Il trading piace così tanto perché:
– Non ci sono clienti rompiscatole e pretenziosi
– Non ci sono capi che ti sfruttano prendendosi i meriti
– Non ci sono colleghi invidiosi da cui difendersi
– Non serve aspettare anni per una promozione
– Non ci sono aumenti da “elemosinare”
– Non ci sono permessi e ferie da concordare
– Non ci sono sedi di lavoro fisse
– Non ci sono crisi che bloccano il mercato
Ci sei solo tu, il tuo computer e l’oceano di opportunità dei mercati finanziari.
È l’ambiente meritocratico al 100%, che tante persone ambiziose e determinate sognano per avere la possibilità di brillare.
E per essere liberi di ottenere il meglio per sé e la propria famiglia.
Forse non ti interessa vivere di trading…
Magari fai un lavoro che ami e sei sicuro andrà sempre bene, permettendoti di offrire un futuro sereno ai tuoi figli…
Ma se hai dei risparmi messi da parte, fare trading qualche ora al giorno potenzialmente può far rendere il tuo capitale anche più del 20% all’anno.
Un rendimento da sogno, se confrontato con il 3% lordo che ottiene di solito un semplice risparmiatore che compra ETF, obbligazioni o altri strumenti finanziari.
Il trading rappresenta quindi per molte persone una grande opportunità per cambiare vita e realizzarsi a livello professionale…
Ma c’è un problema:
Il 75% dei trader perde soldi, e il 93% molla tutto dopo 5 anni.
Perché il 75% dei trader perde soldi?
Al contrario di quello che dicono i vari guru, ostentando la bella vita a Dubai o facendoci credere di essere sempre in giro per il mondo…
Il trading non è tutto rose e fiori, anzi.
Far sembrare che lo sia farà anche vendere tanti corsi a questi formatori professionisti, ma è una bugia pericolosa.
Certo, grazie al trading ho conquistato una libertà economica e personale che che mi dà serenità e tranquillità, e non avrei mai immaginato di raggiungere certi risultati che alcuni considerano “eccezionali”…
Ma ci ho messo parecchio tempo e fatica per capire quale fosse la strategia giusta da seguire.
Quindi risposta è questa:
Il trading è una strada che può dare grandi soddisfazioni personali ed economiche, oltre a grande libertà…
Ma non è una strada facile.
Non ti arricchisci subito, c’è da studiare, e non puoi partire con zero capitale o copiando gli altri.
Serve passione, impegno e soprattutto conoscere la “strada giusta”.
La maggior parte delle persone seguono quella “sbagliata” finendo per perdere soldi.
Qual è la strada giusta da seguire per avere successo nel trading?
Possiamo dire che il mondo del trading si divide in due grandi scuole di pensiero:
Da una parte il trading discrezionale, dall’altra il trading sistematico.
Secondo le statistiche e la mia esperienza:
– La prima è la strada “perdente” (ma è quella che seguono tutti);
– La seconda è quella vincente, che seguono in pochi purtroppo;
Il trading discrezionale è quello fatto seguendo l’interpretazione di indicatori tecnici e le notizie / dati di mercato.
Qui è l’essere umano a effettuare ogni singola mossa in tempo reale, e ci si basa sull’analisi tecnica e fondamentale.
Il discrezionale è la strada perdente, perché nel complesso solo il 25% dei trader riesce a guadagnare, mentre il 75% perde soldi.
Di questo 25% profittevole, solo il 10% sono trader discrezionali.
Meno di 3 persone ogni 100…
Quindi il 90% dei trader profittevoli (22 su 100), sono trader sistematici.
E anche se sei tra i pochi eletti a essere profittevole, il discrezionale presenta diversi svantaggi:
1 – Le performance sono molto instabili
2 – C’è da stare giorno e notte incollati al computer
3 – Il carico emotivo tra alti e bassi è insostenibile
4 – Nel medio-lungo termine quasi nessuno è profittevole
5 – Sei svantaggiato rispetto a chi sfrutta la potenza del computer
Perché il Trading Discrezionale è quello più insegnato, nonostante tutti gli svantaggi?
In realtà il trading discrezionale non è davvero insegnabile o apprendibile, è più qualcosa che si fa a intuito in cui ognuno ha un proprio metodo.
Per questo ai Guru del Trading piace così tanto il discrezionale.
Perché se guadagni è merito loro, mentre se perdi è colpa tua che non hai applicato bene il loro metodo infallibile.
Se sei un trader discrezionale, o stavi pensando di diventarlo…
Sappi che non è colpa tua se sei stato spinto verso la strada sbagliata, e sei ovviamente libero di continuare a seguirla se ritieni sia giusta per te.
Come spiego sempre nelle mie video lezione gratuite, in cui racconto la mia storia e il metodo che ho usato per diventare Campione del Mondo…
Anche io ho iniziato come trader discrezionale prima di capire che non era sostenibile nel lungo periodo.
Quindi qual è questa strada vincente del trading?
Per me la strada vincente è il Trading Sistematico.
Un trading in cui si opera con una metodologia precisa, avvalendosi dell’aiuto della potenza di calcolo del computer, che permette di operare 24 ore su 24 in modo automatico.
Di quel 25% di trader profittevoli, sai quanti sono sistematici?
Il 90%, cioè 9 su 10.
A differenza del discrezionale poi, il sistematico è insegnabile e univoco.
Significa che lo stesso identico trading system, cioè la stessa strategia di operatività su un mercato…
Se funziona per me, deve funzionare anche per gli altri.
Non ci si può nascondere dietro scuse, tutto è misurabile e migliorabile, si possono testare le strategie prima di implementarle…
E soprattutto si può imparare (basandosi sui numeri), con un maestro e dei colleghi trader.
Il trading sistematico, inoltre, ti permette di avere molto più tempo libero e meno stress emotivo.
Una volta impostato, hai un sistema che lavora in automatico 24 ore su 24 anche senza la tua presenza.
Certo che richiede “manutenzione” e osservazione, ma saltuaria.
In poche parole non devi stare incollato al computer tutto il giorno.
Puoi essere un trader sistematico e ottenere un ottimo rendimento, anche dedicando solo qualche ora al giorno nel tempo libero.
È proprio per insegnare questa strada vincente a più persone possibili che ho creato il Metodo Unger™.
Chi sta leggendo potrà partecipare gratuitamente a una delle tue video lezioni, in cui spieghi il tuo metodo vincente. Non è così?
Si, proprio così:
Nella video lezione gratuita che trovi inserendo i tuoi dati qui sotto, è spiegato il metodo che ho utilizzato per diventare 4 volte Campione del Mondo di Trading.
La stessa strategia che ho utilizzato per aiutare 3 dei miei studenti a vincere questo prestigioso titolo.
La video lezione si intitola: “Come usare i sistemi per ottenere profitti sui mercati, senza inutili analisi discrezionali”.
Chi sta leggendo potrà accederci gratuitamente lasciando i propri dati nell’apposito form.

Come ottenere profitti sui mercati, senza inutili analisi discrezionali
Lezione Gratuita di Andrea Unger
Ok, voglio vedere il Metodo Unger™

Ci diresti qualcosa in più sulla tua storia?
Prima di intraprendere con successo la strada del trading, ero dipendente di una grande multinazionale.
Vedevo però un ambiente per nulla meritocratico, dove le persone erano trattate come pedine sacrificabili.

Non era un posto dove potevo davvero sentirmi sereno.
Cercando una strada alternativa, mi sono imbattuto nel trading.
Non c’era ancora facile accesso alla miriade di informazioni su internet, così ho dovuto scoprire le cose alla vecchia e lenta maniera.
Ho fatto soldi?
Sì.
Ho fatto soldi… Ma poi ne ho persi molti di più.
“Io non mollo, sono un uomo intelligente”.
Questo è ciò che continuavo a ripetere a me stesso.
Così ho deciso di cominciare a sviluppare Sistemi di Trading.
Ho preso il software e cominciato a mescolare ogni indicatore conosciuto…
Giorno dopo giorno, ho capito come creare sistemi sempre più efficienti, in grado di reagire prontamente ai cambiamenti dei mercati.
Ho capito come costruire un portafoglio di sistemi che si prendessero cura del mio conto di trading.
Dopo aver raggiunto la vetta più alta nel trading, dopo tanti anni passati a operare con successo nell’ombra…
Stufo delle tante bugie e di ascoltare le storie di persone truffate…
Ho deciso di uscire dalla tranquillità della mia vita da trader sistematico profittevole e fondare la Unger Academy.
La scuola di trading sistematico più prestigiosa in Italia e in Europa.
L’unica che ha formato centinaia di trader sistematici profittevoli negli ultimi anni (nonché 3 Campioni del Mondo), dalle tantissime recensioni positive.
Il mio focus principale è aiutarti a trasformare il tuo trading in profitti usando l’automazione.

Come ottenere profitti sui mercati, senza inutili analisi discrezionali
Lezione Gratuita di Andrea Unger
Ok, voglio vedere il Metodo Unger™

Qual è il “profilo tipo” dello studente che ottiene successo con il tuo metodo?
Sono imprenditori, ingegneri, medici, agenti di commercio, dipendenti, pensionati e trader professionisti.
Alcuni con una formazione scientifica, altri con una umanistica, e altri ancora nemmeno laureati.
Per diventare un trader sistematico profittevole non serve essere “cervelloni”, laureati, programmatori o informatici.
Serve avere tanta voglia di imparare, passione per i mercati, e una mentalità scientifica.
Non nel senso che devi essere uno scienziato, ma che sei una persona disposta a imparare dai propri errori e riflettere su come migliorare.
Diciamo non un fatalista che si lamenta senza mai impegnarsi davvero.
Il background dei miei studenti quindi è molto vario, ma possiamo dire che si suddividono in 4 categorie:
1 – Aspirante Trader Professionale
Chi fa un lavoro che non lo soddisfa, vuole più meritocrazia, più libertà, più tempo libero, proteggersi da un futuro incerto…
E sogna di salutare per sempre clienti e capi, per raggiungere la libertà finanziaria con il trading, lavorando da computer ovunque voglia.
2 – Trader Discrezionale
Chi fa già trading ma non riesce a essere profittevole (oppure sa che la sua strategia non è sostenibile per molto), è stanco dell’incertezza, delle montagne russe emotive…
E di stare incollato davanti al computer giorno e notte, provando ad applicare le mille strategie dell’analisi tecnica che non servono a nulla.
In questa categoria rientrano purtroppo persone che hanno perso parecchi soldi a causa delle false promesse dei Guru.
3 – Aspirante Trader Investitore
Chi fa un lavoro redditizio (tipo un imprenditore o un libero professionista di successo) e che gli piace, ed è in cerca solo di far rendere al meglio i propri risparmi.
Non gli interessa vivere di trading, ma si accontenta di un rendimento “basso” del 10 / 15% l’anno, con il minor impiego di tempo e sforzo possibile.
Sono persone che vogliono avere il pieno controllo sul proprio patrimonio, senza affidarsi alla cieca a banche e consulenti finanziari di parte.
4 – Trader Sistematico
Chi è già un trader sistematico più o meno profittevole, e vuole migliorare le sue competenze imparando le strategie che mi hanno permesso di diventare Campione del Mondo 4 volte.

Ciò che accomuna davvero queste persone è questo:
La voglia di raggiungere l’obiettivo con la massima probabilità di successo e nel minor tempo possibile, imparando da uno dei migliori trader al mondo.
Se chi sta leggendo si riconosce in una di queste categorie, credo che troverà la video lezione gratuita molto utile e illuminante.
Grazie per il tuo tempo, Andrea.
Grazie a te.
Vuoi imparare anche tu il metodo vincente del 4 Volte Campione del Mondo?
Se, dopo aver letto quest’intervista, anche tu stai pensando “Voglio imparare i segreti di Andrea Unger”…
Allora ti consiglio di iscriverti subito a questa video lezione gratuita tenuta da Andrea Unger, in cui ti racconterà:
– Qual è il metodo utilizzato per diventare 4 Volte Campione del Mondo, e il vero “segreto” del suo successo
– Gli 8 falsi miti che impediscono il successo nel trading, e fanno perdere tempo e soldi ai poveri ignari
– Come automatizzare l’operatività facendo lavorare il computer, per avere più tempo libero e battere i discrezionali
– Quali sono i migliori mercati su cui concentrarsi all’inizio per costruire un portafoglio diversificato e ad alto rendimento.
– Il modo più semplice e potente per creare trading system profittevoli senza essere un genio del computer
– Come analizzare nel modo corretto i mercati per scoprire il tuo vantaggio competitivo nascosto, battendo così gli altri trader
– Come sfruttare i comportamenti ripetitivi di alcuni mercati per
ottenere un ottimo rendimento costante
– Quali sono i 5 Principi Chiave per diventare un trader profittevole, senza i quali è tutto inutile
– Il segreto per costruire un portafoglio di trading system ad alto rendimento, anche se parti con pochi capitali
– Come trovare al volo la strategia ideale per ogni momento di mercato senza perdere ore di studio, con un semplice click
… e molto altro ancora.
La lezione dura un’oretta buona ed è piena di contenuti preziosi al contrario delle solite “televendite” da Guru.
Ti assicuro che alla fine della lezione la tua visione del trading sarà stravolta in positivo, ed eviterai un sacco di errori e soldi persi.
Lascia i tuoi dati qui sotto per guardare subito la lezione gratuita.

Come ottenere profitti sui mercati, senza inutili analisi discrezionali
Lezione Gratuita di Andrea Unger
Ok, voglio vedere il Metodo Unger™

Autore: Andrea Angiolini
Laureato in “Scienze di Internet” presso l’università di Bologna con tesi ne “I sistemi di trading intraday”, è un trader professionista e coautore del libro “Trading system – La nuova frontiera”. Collabora con hedge fund, banche, trader proprietari, fondi di investimento e con la stessa Unger Academy in qualità di trading coach per gli studenti avanzati.
2023 Tutti i Diritti Riservati  – Cookie Policy – Privacy Policy – support@ungeracademy.com

---
QUESTA PAGINA WEB NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, UN SITO DI INFORMAZIONE O UN BLOG. SI TRATTA DI UNA PAGINA WEB FINALIZZATA ALLE PUBBLICAZIONI PROMOZIONALI CHE IMPIEGANO LA TECNICA DELLO STORY TELLING PER ILLUSTRARE LA PORTATA DEI SERVIZI E DEI PRODOTTI PROPOSTI. LA STORIA RACCONTATA IN QUESTA PAGINA PERTANTO COSTITUISCE UN ADVERTORIAL O PUBBLICITÀ CON SCOPO INFORMATIVO, FUNZIONALE A FAR COMPRENDERE IL POTENZIALE DI QUANTO PROPOSTO.
*Andrea Unger e Unger Academy non possono e non forniscono alcuna garanzia in merito alla tua capacità di ottenere risultati o guadagnare denaro con le nostre idee, informazioni, strumenti o strategie.
Nulla in questa pagina, nei nostri siti Web o nei nostri contenuti o percorsi formativi è una promessa o garanzia di risultati o guadagni futuri e non offriamo alcuna consulenza legale, medica, fiscale o professionale. Tutti i numeri economico-finanziari a cui si fa riferimento qui o su uno dei nostri siti sono solo indicativi di concetti e non devono essere considerati guadagni medi, guadagni esatti o promesse per prestazioni effettive o future. Presta attenzione e consulta sempre il tuo commercialista, avvocato o consulente professionale prima di agire su questa o qualsiasi informazione relativa a un cambiamento di stile di vita o alla tua attività o alle tue finanze. Solo tu sei responsabile delle tue decisioni, azioni e risultati nella vita, e con la tua registrazione qui accetti di non tentare di ritenerci responsabili delle tue decisioni, azioni o risultati, in qualsiasi momento, in qualsiasi circostanza.

da - https://trading-news.oneyeartarget.it/intervista-andrea-unger-corto-adv/?tag=whfndc510hnjco6oiuuq3sa0&sl=Outbrain%20con%20Hyros%20New
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!