LA-U dell'ulivo
Ottobre 17, 2021, 03:42:37 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Consumo d'acqua c'è un problema, ci si accanisce sui Cittadini e l'industria?  (Letto 136 volte)
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« inserito:: Luglio 22, 2021, 11:42:00 am »

CONSUMO D'ACQUA: ORDINANZA DEL SINDACO
Posta in arrivo da info@arzignanodialoga.it a me
Sindaco Alessia Bevilacqua

CONSUMO D'ACQUA: ORDINANZA DEL SINDACO
Il sindaco Alessia Bevilacqua: "In queste settimane di gran caldo il gestore di servizio idrico Acque del Chiampo ha riscontrato consumi elevati soprattutto negli orari pomeridiani e conseguenti abbassamenti di pressione nella rete. Abbiamo quindi emesso un'ordinanza per evitare sprechi e ridurre i consumi. Non siamo in emergenza idrica ma chiediamo ai cittadini di attenersi a queste regole per il bene di tutti" - In allegato l'ordinanza
Le temperature di questi giorni impongono cautele nell’uso dell’acqua, poiché in questo periodo si stima un incremento del 25% dei consumi rispetto alla media. In pratica in un giorno vengono immessi circa 6000 metri cubi d’acqua in più rispetto al resto dell’anno (che è di 26000 metri cubi al giorno).
Per questo il sindaco di Arzignano, Alessia Bevilacqua, assieme agli altri sindaci soci, ha emesso un'ordinanza che fissa alcune prescrizioni alla luce dell’impennata di questi giorni. In sostanza si chiede a tutti gli utenti un uso particolarmente accorto dell’acqua e alle forniture domestiche di impiegare la risorsa idrica esclusivamente per uso alimentare ed igienico sanitario. Fissati anche i divieti, che riguardano i lavaggi di cortili e piazze, il lavaggio delle auto private in casa, l’innaffiamento di orti, giardini e prati, il riempimento di vasche da giardino, fontane ornamentali e simili. Sono ovviamente esclusi dal divieto i servizi pubblici di igiene urbana, il verde di pertinenza sanitario/ospedaliero l’utilizzo zootecnico o produttivo per le attività regolarmente autorizzate all'uso di acqua potabile.
Il sindaco invita i cittadini a adottare ogni utile accorgimento finalizzato al risparmio di acqua; ad esempio:
- riparare prontamente perdite, anche minime, da rubinetti, sciacquoni, etc.;
- installare sui rubinetti dispositivi frangigetto che, mescolando l’acqua con l’aria, consentono di risparmiare risorsa idrica pur disponendo di un flusso di agevole impiego;
- non utilizzare acqua corrente per il lavaggio di stoviglie e verdure, ma solo per il loro risciacquo;
- utilizzare l’acqua di lavaggio di frutta e verdura per innaffiare le piante;
- chiudere rubinetto mentre fai shampoo, ti insaponi o ti lavi i denti
- WC: installa scarico con doppio pulsante che permette di regolare il flusso a seconda delle necessità
- impiegare lavastoviglie e lavatrici solo a pieno carico;
- preferire la doccia al bagno, avendo cura in particolare di non fare scorrere acqua mentre ci si insapona
Inoltre, viene ricordato alla popolazione che gli accorgimenti suggeriti comportano, oltre ad un sensibile positivo impatto di tipo ambientale e civico, oltre ad un non trascurabile risparmio economico per gli utenti;
Infine, una particolare attenzione dovrà essere riservata al riempimento delle piscine ad uso privato mediante acqua potabile, privilegiando di effettuare queste operazioni in orari notturni
Previste anche delle sanzioni alle violazioni dei divieti che si tradurrà in una multa da 25,00 € a 500,00 €.
Registrato

Admin
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« Risposta #1 inserito:: Luglio 22, 2021, 11:45:16 am »


Accanirsi sulla gente è più facile che risolvere il problema ALLA FONTE!

Tant'è che neppure si spiega al Grecce, il perchè del problema.

ciaooo
Registrato

Admin
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!