LA-U dell'ulivo
Ottobre 17, 2021, 03:33:34 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Mai smettere di celebrare la Liberazione, il fascismo non è una partita chiusa.  (Letto 375 volte)
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« inserito:: Aprile 25, 2021, 11:34:51 am »

Canfora: «Mai smettere di celebrare la Liberazione, il fascismo non è una partita chiusa»- Corriere.it

Posta in arrivo
ggiannig <ggianni41@gmail.com>
   
07:37 (3 ore fa)
   
a me
https://torino.corriere.it/cultura/21_aprile_24/canfora-mai-smettere-celebrare-liberazione-fascismo-non-partita-chiusa-6638d990-a514-11eb-b217-273add3a391e.shtml
 
Registrato

Admin
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« Risposta #1 inserito:: Aprile 29, 2021, 11:28:25 pm »


La democratizzazione di una Democrazia Incompleta, come giustamente è stata valutata a livello internazionale la nostra, non può attivarsi e crescere senza la potente evoluzione in "Meglio", della sua Popolazione.

Il settarismo diffuso, grazie all’analfabetismo civico, alimentato da ideologie fideiste, hanno minato alla radice ciò che in fondo, fu sempre e soltanto patrimonio di una élite, la dignità della propria Persona e della propria Patria.

Oggi su questa situazione triste, pericolosissima, cavalcano movimenti di sfascismo antisistema portatori di poteri “altri“, di subdole rivisitazioni e quel che è peggio  di appetiti espansionistici transnazionali.

ggiannig
Registrato

Admin
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!