LA-U dell'ulivo
Ottobre 17, 2021, 02:18:42 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: La Democrazia Riformata indispensabile nell'attuale Democrazia Incompleta.  (Letto 1135 volte)
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« inserito:: Gennaio 05, 2021, 01:03:35 pm »

Difendiamo, in ogni caso, questa nostra "Democrazia Incompleta" (classificazione internazionale sulle democrazie) ma pensando già alla futura indispensabile Democrazia Riformata.

ggiannig su Fb del 5 dicembre 2021
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2021, 01:13:09 pm da Admin » Registrato

Admin
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« Risposta #1 inserito:: Febbraio 23, 2021, 01:11:44 pm »

In una Italia che vede il suo bel-suolo calpestato dalla peggiore specie di Predoni e da Italiani in gran parte da loro assoggettabili.

Sarebbe necessaria una Dittatura Democratica nel senso che le regole stabilite democraticamente, abbiano la possibilità di essere fatte rispettare da tutti.

Meglio ancora Democrazia Autoritaria che a mio avviso è la parte più austera e più determinata (utilissima con popolazioni a basso senso civico o ad alta stupidità diffusa) della Democrazia Autorevole.

Perché aspettare che la stupidità diffusa nella popolazione, porti alla Dittatura di altrettanti stupidi violenti.

ciaooo
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2021, 01:14:07 pm da Admin » Registrato

Admin
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« Risposta #2 inserito:: Maggio 30, 2021, 05:05:51 pm »

La democrazia italiana è imperfetta. Lo dice uno studio

Posta in arrivo

ggiannig <ggianni41@gmail.com>
29 mag 2021, 17:42 (23 ore fa)
a me

https://www.agi.it/estero/italia_democrazia_imperfetta-4814142/news/2019-01-09/
 
Registrato

Admin
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« Risposta #3 inserito:: Giugno 07, 2021, 09:24:53 pm »

Uno vale uno è un inganno, la democrazia ha bisogno di élite

Posta in arrivo

ggiannig <ggianni41@gmail.com>
mer 14 apr, 14:35
a me

https://www.huffingtonpost.it/entry/uno-vale-uno-e-un-inganno-la-democrazia-ha-bisogno-di-elite_it_607449aac5b634fd43824657
 
Registrato

Admin
Admin
Administrator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 29.300



Mostra profilo WWW
« Risposta #4 inserito:: Giugno 11, 2021, 05:54:28 pm »

E’ online il numero di maggio di Governare il Territorio

 18 Maggio 2021 PRIMO PIANO

È online il numero di maggio di Governare il Territorio, la rivista di ALI, Autonomie Locali Italiane. In questo numero, in un lungo e preciso editoriale, Achille Variati, neo Presidente del Consiglio nazionale di ALI, affronta il complesso tema della riforma del Tuel. A seguire un’intervista al Presidente nazionale ALI Matteo Ricci, Sindaco di Pesaro, sul tema della ‘velocità’ e delle riforme che vedranno il nostro Paese impegnato nei prossimi mesi. Marco Filippeschi, Direttore Ufficio studi di ALI, fa un’istantanea dell’appello per Patrick Zaky, ripercorrendo i fatti e la gravità della vicenda, a cui hanno risposto tanti sindaci e tanti consigli comunali. Francesco Cacciatore, Sindaco S.Stefano Quisquina e Presidente regionale ALI Sicilia, racconta in prima persona le tante battaglie che ALI sta portando avanti sul territorio siciliano, “Un mese intenso di attività per i Sindaci di Ali Sicilia”; il Sindaco di Tollo Angelo Radica racconta il suo bellissimo territorio, tra sostenibilità e valorizzazione delle produzioni tipiche. Giovanni Gostoli, Direttore della “Rete dei Comuni Sostenibili”, firma un articolo dal titolo “Misurare, pianificare e agire: mettiamo a terra gli obiettivi di Agenda 2030 con il protagonismo dei Comuni Sostenibili”. Chiude il numero di maggio Paola Manca, Ufficio Studi ALI, che ci parla di Ladis, il progetto di ALI per contrastare gli stereotipi e l’islamofobia nei Comuni.

Precedente
Concessione e appalto: la differenza è il rischio di impresa. Sentenza del Consiglio di Stato

Successivo
Riaperture: il testo del Decreto legge in Gazzetta Ufficiale, con relazione e relazione tecnica

Registrato

Admin
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!