LA-U dell'ulivo
Maggio 31, 2020, 10:49:07 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: MATTARELLA: "La Costituzione chiede equilibrio di bilancio"  (Letto 767 volte)
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5.767


Mostra profilo
« inserito:: Ottobre 06, 2018, 12:36:04 pm »


Manovra, Mattarella: "La Costituzione chiede equilibrio di bilancio"

Il presidente della Repubblica richiama l'articolo 97 della Carta. "Avere conti pubblici solidi e in ordine è una condizione indispensabile di sicurezza sociale, soprattutto per i giovani e per il loro futuro"

29 settembre 2018

ROMA - La Costituzione chiede equilibrio di bilancio. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella interviene nel dibattito sulla manovra con un monito che lascia pochi dubbi. La Carta fondamentale "rappresenta la base e la garanzia della nostra libertà, della nostra democrazia" e all'articolo 97 "dispone che occorre assicurare l'equilibrio di bilancio e la sostenibilità del debito pubblico".

"Questo - dice il capo dello Stato in occasione dell'incontro con i partecipanti all'iniziativa 'Viaggio in bicicletta intorno ai 70 anni della Costituzione Italiana' - per tutelare i risparmi dei nostri concittadini, le risorse per le famiglie e per le imprese, per difendere le pensioni, per rendere possibili interventi sociali concreti ed efficaci.

E ancora: "Avere conti pubblici solidi e in ordine è una condizione indispensabile di sicurezza sociale, soprattutto per i giovani e per il loro futuro".
"La Costituzione è la nostra casa comune"
"Voi - ha detto Mattarella - siete interpreti di una grande tradizione seguita con grande affetto dagli italiani. Alcune delle vostre maglie lo manifestano in maniera chiarissima. E quella di mettere questa tradizione in sintesi con la Costituzione è stata una scelta di straordinaria importanza come significato".

"Le tappe che avete fatto sono state certamente faticose. La Futa, e qualche altro passo, sarà stato impegnativo; ma le tappe che avete fatto sono state molto ben scelte, ben indovinate, con un significato importante: quello che fa capire a tutti (e il vostro contributo è stato significativo) che la Costituzione è la nostra casa comune".

"Stiamo tutti insieme, dentro la Costituzione, dentro il nostro Paese, come comunità. E questo lo dobbiamo sempre più ribadire. In fondo il ciclismo lo ha sempre dimostrato perché è uno sport di squadra, in cui il gioco di squadra è importante, lo è sempre stato. Ci sono le grandi personalità, i grandi protagonisti, ma c'è sempre stato intorno a loro un gioco di squadra, perché il ciclismo - ripeto - è uno sport di squadra, oltre che individuale".
"Recuperare nel Paese un gioco di squadra"
"E questa presenza di squadra è ciò che il nostro Paese deve costantemente rinverdire, recuperare, applicare e ritrovare in ogni circostanza. Aver ricordato la Costituzione, con i suoi settant'anni, è molto importante. Vi invito a venire dentro, dove c'è una bella copia della Costituzione, per vederla insieme", ha proseguito Mattarella.

"Avete chiamato questa vostra iniziativa 'Viaggio intorno ai settanta anni della Costituzione'. Questo - ha spiegato ancora il capo dello Stato - è il suo testo che rappresenta la base e la garanzia della nostra libertà, della nostra democrazia. Detta le regole della nostra convivenza e indica i criteri per i comportamenti e le decisioni importanti, come quelle da assumere in questi giorni".

Da - https://www.repubblica.it/politica/2018/09/29/news/manovra_mattarella-207695338/?ch_id=sfbk&src_id=8001&g_id=0&atier_id=00&ktgt=sfbk8001000&ref=fbbr
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!