LA-U dell'ulivo
Settembre 24, 2017, 02:08:02 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
News:
 
   Home   Help Ricerca Calendario Login Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Topic: Il POLO DEMOCRATICO sarà utile anche ai fuoriusciti.  (Letto 51 volte)
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Offline Offline

Posts: 3.354


Guarda Profilo
« il: Luglio 06, 2017, 06:00:14 »

Il POLO DEMOCRATICO sarà utile anche ai fuoriusciti.

Le sinistre-fuoriuscite non vanno né rottamate, né buttate a mare, però smettano di creare solo disordine e confusione, si organizzino come pare a loro, tirino pure sassi, come hanno fatto per quasi un secolo, come fanno contro Renzi, come probabilmente faranno domani. Non interessano agli Italiani perché dovrebbero interessare al PD, dopo tutto il danno che gli hanno procurato.
Potremmo lasciarli sulla loro strada che non è la nostra di oggi e men che meno quella di domani.
Però se non parliamo di rientri, di intese, di coalizioni o simili, una soluzione c'è per evitare questo spreco di energie, che diventa manna politica per la destra ... fascisti compresi.
Si può arrivare alla ripresa del rapporto, tra PD e le varie sinistre, soltanto legandola ad un Progetto-Paese per la prossima legislatura e concordando la formazione di un Governo di CentroSinistra, che dovrà realizzarlo.
Renzi e il suo staff, in ogni caso, se vogliono riprendere un rapporto (oggi indebolito e sfilacciato) con gli elettori dovranno, prima delle elezioni politiche, mettere a punto un nuovo contenitore di idee/Progetto che dovrà essere ricco di contenuti consistenti, concreti e credibili. (Quindi non un programmino elettorale tanto per dire e poco per fare).
Siamo convinti che i Poli “viventi”, nella futura politica Italiana, saranno tre.
Da mesi noi consigliamo che uno dei tre Poli sia, appunto, il Polo Democratico di CentroSinistra.
Come procedere.
Realizzata una prima bozza (renziana) del Progetto-Paese, si potrebbero coinvolgere le Sinistre-fuoriuscite convocandole ad un tavolo di lavoro proponendo loro l'adesione al Progetto di Legislatura. Ovviamente precisando che l'eventuale adesione “non” dovrà essere una sterile, masochistica Unione, o Intesa, o Insieme, o Coalizione, ecc.
In questo primo contatto e nei successivi, eventuali, dopo una messa a punto “corale” dell'idea, concretizzeranno la prosecuzione del confronto allo scopo di “caricare” sulle spalle di ogni componente del nuovo Polo, l'onere morale dell’adesione al Progetto-Paese e il conseguente sostegno politico al Governo che dovrà realizzarlo entro la prossima legislatura.
Ogni partito o movimento che aderirà al Progetto sarà responsabilizzato della sua attuazione davanti agli elettori. L’adesione e la formalizzazione davanti agli Italiani (astensionisti compresi) sarà l’argomento forte del CentroSinistra, nella campagna elettorale 2018.
Sin dall'inizio dovrà essere chiaro a tutto il "creato politico" che il Polo Democratico impone ai partiti non di fondersi nel Progetto ma di mantenersi autonomi e indipendenti, nel loro vivere la politica nel quotidiano.
La loro adesione, infatti, richiede esclusivamente l’impegno fattivo a sostenere il Governo del Polo Democratico sino alla realizzazione dell’idea-Progetto.
L’indipendenza dei partiti aderenti, che qui si ribadisce, li obbligherà, nella nuova realtà, di trattare le varie beghe partitiche che emergeranno nel quotidiano (personalismi compresi) come panni sporchi da lavare all'interno del partito stesso.
L’acqua sporca che ne uscirà non dovrà assolutamente “influenzare” il lavoro e la vita del Governo del Polo.
In qualsivoglia modo, o persona, arrivasse a “sporcare” il Governo con azioni deplorevoli (corruzioni e furberie comprese), il responsabile ne pagherà le conseguenze con l'allontanamento dal Polo e dal Governo, immediatamente, fossero anche ministri e/o sottosegretari.

Segue…
ggiannig

Da FB del 6 luglio 2017
Loggato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2007, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!


Google visited last this page Agosto 24, 2017, 04:09:09