LA-U dell'ulivo
Dicembre 14, 2018, 01:14:57 am *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizie:
 
   Home   Guida Ricerca Agenda Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: La "OCLOCRAZIA" non è voluta dai Cittadini sani di mente e chi paventa il ...  (Letto 921 volte)
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5.216


Mostra profilo
« inserito:: Maggio 12, 2017, 04:43:28 pm »

Il governo della vendetta: “contro i politici, contro i ricchi, contro i famosi, contro i migranti, contro le ong, contro i ladri”. (Saviano)

La "Oclocrazia" non è nei Cittadini ma ad alcuni Movimenti e ad alcuni Partiti che sono in Parlamento, fa' comodo tentare di farlo credere.

La "Oclocrazia" non è voluta dai Cittadini sani di mente e chi paventa il pericolo che lo divenga, favorisce soltanto chi pretende il consenso dagli elettori, non avendo ancora capito come si deve governare democraticamente un Paese e come si può fa opposizione democratica.   

Cioè chi vuole rappresentare la "massa"... disprezzandola.

I Cittadini Democratici sono altra cosa ... o meglio saranno altra cosa.

ggiannig
Registrato
Arlecchino
Global Moderator
Hero Member
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5.216


Mostra profilo
« Risposta #1 inserito:: Maggio 12, 2017, 08:46:10 pm »

Oclocrazia

Vocabolario on line

Oclocrazia s. f. [dal gr. Che?!????at?a, comp. di Che?!??? «folla, moltitudine, massa» e -??at?a «-crazia»], letter. –

Governo della plebe, predominio politico della massa; il termine greco è attestato per la prima volta in Polibio, dove indica una forma degenerata di democrazia.

da treccani.it
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines XHTML 1.0 valido! CSS valido!