LA-U dell'ulivo

Forum Pubblico => NOI, CITTADINI e POPOLAZIONE avversari della PARTITOCRAZIA. => Discussione aperta da: Admin - Gennaio 24, 2020, 09:36:43 pm



Titolo: ... il pensiero critico in Italia esiste e circola robustamente.
Inserito da: Admin - Gennaio 24, 2020, 09:36:43 pm
Giuseppe Pappalardo

Certamente chi legge la Stampa non saprà che un mondo accademico e militante che si rifà al pensiero di Marx esiste ancora, anch'esso molto frammentato. Tra gli studiosi italiani vorrei ricordare Marta Fana, Riccardo Bellofiore, Emiliano Brancaccio, sul lato economico.

Sul lato filosofico, Roberto Finelli, Alberto Burgio, Giorgio Cesarale, il fu Domenico Losurdo. Le riviste tra le altre, sono Jacobin Italia, Critica marxista. Su internet infiniti sono i siti, uno su tutti: www.sinistrainrete.it, che fa da collettore di molti siti che a quella tradizione si richiamano.

Esiste e resiste, tra i quotidiani, il Manifesto, giornale comunista.

Esistono poi numerosi studiosi che si rifanno esplicitamente al pensiero di Toni Negri e all'operaismo italiano. Tra le case editrici, Derive e approdi, Odradek, Red Star, etc. Certo, non c'è più egemonia ma il pensiero critico in Italia esiste e circola robustamente.

Da Fb del 15 gennaio 2020