LA-U dell'ulivo

Forum Pubblico => CULTURE LOCALI se rese LIBERE di INCONTRARE le ALTRE. => Discussione aperta da: Arlecchino - Ottobre 06, 2019, 09:23:16 pm



Titolo: Chiara Beghelli - COVER STORY Il sapore della luce
Inserito da: Arlecchino - Ottobre 06, 2019, 09:23:16 pm
Di Chiara Beghelli
05 ottobre 2019

COVER STORY
Il sapore della luce

La lampada Tetatet di Davide Groppi

Drammatica, romantica, deflagrante, enfatizzante: la luce è un po’ come uno strumento musicale, una base che si può suonare ottenendone diversi effetti. Un virtuosismo che anche i ristoranti conoscono bene e hanno trasformato in ingrediente protagonista dei propri menù. È stato anche grazie a Davide Groppi, imprenditore e light designer che ha lanciato il progetto “Luce nel piatto”, se molti ristoranti stellati italiani oggi sono apprezzati anche per la loro illuminazione. Come è grazie a Davide Oppizzi che esistono lampade che si abbassano gradualmente con il proseguire della cena. Questo incontro fra light design e cucina d’eccellenza dà vita alla cover story del prossimo numero di lifestyle, domani in edicola con Il Sole 24 Ore. A firmarla è Giovanna Mancini, che ha raccolto i consigli degli esperti per riprodurre effetti caravaggeschi anche sulla tavola di casa. Bonus track: i tre ristoranti scelti da Federico De Cesare Viola dove il menù è reso indimenticabile (anche) dalla luce che lo illumina.

Da – ilsole24ore.com