LA-U dell'ulivo

Forum Pubblico => DEMOCRAZIA COMPLETA? NO è ancora da RAGGIUNGERE. => Discussione aperta da: Admin - Settembre 03, 2019, 11:39:48 am



Titolo: La politica italiana è diventata un “gioco di guerriglia” ...
Inserito da: Admin - Settembre 03, 2019, 11:39:48 am
La politica italiana è diventata un “gioco di guerriglia” dove i protagonisti sono gli “sparatutto”, siano essi capi-popolo oppure i loro tifosi. - Il livello basso di civismo è lo stesso, come medesimo è il fastidio di ascoltarli o vederli in Tv. 

La parte sana e migliore della nostra società deve capire il loro “gioco del contro”, praticato da non pochi “guerriglieri multicolore”, elementi che non propongono temi di miglioramento della società sgarrupata a cui ci hanno portato.

I componenti la parte sana e migliore, sia della Popolazione, sia della Cittadinanza devono pretendere di uscire dal “gioco di guerriglia”, devono far spegnere l’interruttore perverso della loro azione antidemocratica (anche dalla Magistratura per reati eventualmente commessi) e rifiutare la chiamata al voto se fatta a nome di capipopolo (o qualora ci fossero) di leader di parte.

Dobbiamo andare a votare soltanto per scegliere Progetti di Governo e avendo come reale obiettivo il Nuovo Risorgimento Italiano che si potrà realizzare, entro breve, arrivando ad avere in Italia, per volontà degli Italiani, una Democrazia Autorevole!       
 
ggiannig